Menu1-1 Menu1-2 Menu1-3 Menu1-4 Menu1-5 Menu1-6 Menu1-7
Menu2-1 Menu2-3 Menu2-2 Menu2-3 Menu2-4 Menu2-7
 

 

 

I volti delle persone - Il ritratto infantile ufficiale: Ritratti di un principe sassone e di una principessa sassone

I ritratti dei due bambini a mezza figura, concepiti come un dittico, rappresentano probabilmente l’effigie di due fratelli, principe e principessa. Non sono rivolti allo spettatore, bensì verso sinistra con gli occhi spalancati. Il maschio ha lunghi capelli biondi che cadono sopra la veste di pelliccia, la bambina ha capelli biondi lunghissimi che arrivano fino al margine del dipinto. Sullo sfondo scuro risalta il rosso degli abiti di broccato, l’oro della camicia del bambino e la grande catena a larghe maglie d’oro che gira tre volte intorno alla figura della bambina. Altrettanto sontuose sono la collana d’oro e smalto della bambina e la coroncina di lui, in oro, smalto e perle. Nei dittici dipinti da Cranach, l’uomo è sempre a sinistra e la donna a destra. Sulla loro identificazione sono state formulate numerose ipotesi ma nessuna si rivela convincente. A differenza di altri artisti, Cranach non rappresenta degli adulti in miniatura, ma dei veri bambini, consapevoli delle convenzioni sociali e del loro rango ma ancora capaci di guardare al mondo con occhi curiosi.